Quinoa con Verdure: Gluten-Free

Dopo la settimana di Carnevale, le chiacchiere, le frittelle, il cioccolato in abbondanza, i tortelli ripieni di crema (mi viene ancora l’acquolina, se ci ripenso..!), è arrivato il momento di depurarsi, ma sempre con gusto!!!
Molti nutrizionisti la inseriscono nelle diete, tutti decantano le sue innumerevoli proprietà e ormai sul Web è diventata una moda… sto parlando della Quinoa!

 

 

La Quinoa ha proprietà nutrizionali elevate, è ricca di fibre e minerali, fonte di proteine e vitamine, ipocalorica ed è altamente digeribile. 
In ultimo, ma non per importanza, la Quinoa essendo totalmente priva di glutine, Gluten Free, è adatta anche per i celiaci.

 

 

E’ un prodotto semplice, veloce da preparare, molto nutriente e versatile in cucina, infatti può essere gustato come piatto unico, per preparare zuppe e minestre, o per accompagnare secondi di carne o pesce.
Io ho sempre cucinato e mangiato il Cous Cous, quando ho visto sul banco del supermercato la Quinoa, che ho sempre ignorato, ricordandomi di tutto ciò, che avevo letto e sentito, incuriosita, mi sono detta: “Provare per credere!” e così l’ho comprata. 
Dopo averla assaggiata, ho capito perché piace a tanti e adesso mai più senza Quinoa.
Passiamo ora a vedere che ingredienti ci servono, per cucinare la Quinoa con le verdure.

Print Recipe
Quinoa con Verdure
La Quinoa: un piatto nutriente, ipocalorica, gluten-free, da gustare tutto l'anno!
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
Persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 Minuti
Tempo di cottura 35 Minuti
Porzioni
Persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciacquate molto bene la Quinoa sotto l'acqua corrente;
  2. In una pentola portate a bollore l'acqua, salate e fate cuocere la Quinoa per 12 minuti, o seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Una volta cotta, scolatela aiutandovi con un colino e tenetela da parte;
  3. Nel frattempo, questa è la parte un po' noiosa, lavate le verdure e tritatele finemente. Io ho tagliato a dadini le carote e a rondelle il porro e il sedano;
  4. In una padella antiaderente mettete un filo d'olio e fate rosolare il porro con lo spicchio d'aglio, per qualche minuto; poi aggiungete le altre verdure, fatele insaporire con il porro, sfumate il tutto con due cucchiai di vino bianco. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete un bicchiere d'acqua e fate appassire le verdure per 10/15 minuti coperte con il coperchio. Se vedete che tendono ad attaccarsi, aggiungete altra acqua. Io ho lasciato le verdure abbastanza croccanti, ma voi potete cuocerle di più o di meno, a vostro piacimento.
  5. In ultimo unite, la Quinoa, le olive nere, i capperi, lo speck, qualche pomodorino e le patate lesse a dadini;
  6. Aggiungete a questo punto alla Quinoa, qualche pomodorino a crudo tagliato a cubetti, mescolate bene il tutto e fate saltare in padella per pochi minuti;
  7. Spolverizzate con il prezzemolo tritato, una macinata di pepe e voilà la Quinoa è servita!!!
Recipe Notes

Io ho usato la verdura che avevo in casa, ma voi potete aggiungere la verdura che più vi aggrada secondo il vostro gusto personale, ad esempio, funghi, zucchine, peperoni, melanzane.... etc... etc. Insomma la parola d'ordine con la Quinoa è Sperimentare&Sperimentare!

Potete servire la Quinoa con le verdure calda o fredda d'estate, è un piatto che va bene tutto l'anno!

Condividi questa Ricetta
 

 

Io l’ho gustata come contorno, per accompagnare l’hamburger cotto alla griglia con glassa di aceto balsamico, vorrei anche sperimentarla con il pesce e il pollo alla cacciatora, che trovo si possa legare molto bene!

 

 

E voi l’avete mai assaggiata? Vi piace? Scrivetemi le vostre ricette e consigliatemi altri abbinamenti!

Se provi questa ricetta e vuoi far parte della mia gallery, scatta una foto taggandomi su Instagram 

@angolomartalu

Utilizzando l’hashtag
#angolodimartalù

 

A presto!

 

Load More

Lascia un commento