Carnevale: un po’ di Chiacchiere con la Nonna Maria

chiacchiere carnevale dolce di carnevale

Per molti la mia ricetta sembrerà che arrivi in ritardo, appunto perché per molti il Carnevale è già passato e finito, ma a Milano deve ancora iniziare, questo perché nel capoluogo lombardo si osserva il rito ambrosiano, che ritarda di qualche giorno l’inizio di questa festa rispetto a tutti gli altri paesi, che seguono invece il rito romano!

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

Le Chiacchiere di Carnevale, io le ho sempre conosciute e chiamate “Chiacchiere”, ma questo è un dolce dai molteplici nomi a seconda della regione di provenienza, dunque c’è chi le chiama Chiacchiere o Lattughe come in Lombardia, in Toscana si parla di Cenci, in Piemonte sono le Bugie, in Trentino i Cròstoli, in Emilia le Frappe ect…

Le Chiacchiere sono un dolce tipico e tradizionale del periodo di Carnevale, croccanti, friabili e delicate sfoglie, ottenute tirando sottilmente un semplice impasto, successivamente fritto e decorato con dello zucchero a velo.

Nonostante i diversi nomi, la loro forma classica rettangolare, imperfetta, con i due tagli centrali e la loro superficie piena di belle bolle è facilmente riconoscibile e a tutti nota.

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

Prepararle, mangiarle e condividerle con amici e parenti trasforma subito l’atmosfera, in un’atmosfera di festa, frizzante, allegra e piena di gioia e questo succede ancora di più se le si prepara con chi si ama, perché le chiacchiere sono un dolce, che, se preparato in compagnia, è ancora più divertente da preparare!!!

Forse dalle foto avrete intuito, che non siamo nella mia cucina, ma in quella di mia Nonna, molto spesso è capito di nominarla nel mio Blog, lei è conosciuta da tutti come la Nonna Maria; il più delle volte le mie ricette sono rifacimenti di sue ricette tramandate nel tempo da una generazione all’altra, altre, invece, si ispirano agli insegnamenti, che quotidianamente mi impartisce e che come una “spugna” immagazzino e custodisco gelosamente; molti dei quali li metto in pratica e  poi molto volentieri condivido con voi, quindi tanto gelosa dei consigli della Nonna, tutto sommato non lo sono!!! XP

Ci siamo proprio divertite a prepararle, anche se mia Nonna a tratti sembrava un po’ tesa, perché era la prima volta che, mentre cucinava, c’era qualcuno a farle un vero e proprio servizio fotografico.

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

L’impasto delle Chiacchiere è davvero semplice e nel prepararlo si compie quasi una magia, era la prima volta che assistevo alla sua preparazione e sono rimasta così stupita, come dal connubio di ingredienti così semplici, possa nascere un dolce leggerissimo (nonostante fritto), friabile, delicato, saporito, croccante e quasi evanescente, insomma una vera e propria magia per il palato, l’unico difetto o controindicazione è che una Chiacchiera tira l’altra e non smetterete di mangiarle, finché non saranno tutte finite!!!

E’ un dolce fritto, so cosa state pensando, la dieta, la linea, il fegato e la prova costume, ma ogni tanto ce lo si può concedere uno strappo alla regola, ancor di più per mangiare un dolce preparato dalla propria nonna, non credete?!!!

Le Chiacchiere sono un dolce magico, infatti sebbene vi sforziate di farle tutte uguali, tutte della stessa lunghezza e larghezza, una volta cotte, saranno, invece, una diversa dall’altra, perché la frittura conferisce alle Chiacchiere forme, colori, pieghe e bolle di diverse dimensioni, da farle sembrare tutte diverse e simili quasi a delle mascherine di Carnevale!!!

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

 


Print Recipe
Carnevale: un po' di Chiacchiere con la Nonna Maria
Le famose Chiacchiere di Carnevale della Nonna Maria super sottili e croccanti!!!
Chiacchiere Carnevale dolce carnevale
Tempo di preparazione 50 Minuti
Tempo di cottura 35/40 Minuti
Tempo Passivo 30 Minuti (riposo a temperatura ambiente)
Porzioni
Persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 50 Minuti
Tempo di cottura 35/40 Minuti
Tempo Passivo 30 Minuti (riposo a temperatura ambiente)
Porzioni
Persone
Ingredienti
Chiacchiere Carnevale dolce carnevale
Istruzioni
  1. Disponete a fontana su una spianatoia la farina e mettete al centro le uova, lo zucchero, 4 cucchiai di cognac, 4 cucchiai di vino bianco secco, la scorza di un limone, precedentemente grattugiata e un pizzico di sale, infine ponete, per il momento, il burro a fiocchetti a lato della fontana;
    Chiacchiere Carnevale dolci carnevale
  2. Iniziate ad impastare tutti gli ingredienti insieme, prima con la punta delle dita e partendo dal centro con movimenti circolari incorporate, poco alla volta, la farina e anche il burro, poi continuate ad impastare a piene mani per qualche minuto;
    Chiacchiere di carnevale dolci di carnevale
  3. Lavorate bene finché l'impasto risulterà liscio ed elastico. Formate una palla e coperta con un canovaccio lasciatela riposare a temperatura ambiente per circa mezz'ora;
  4. Trascorso il tempo di riposo, se l'impasto risulta essere troppo morbido o appiccicoso ripassatelo in pochissima farina; quindi procedete tagliando un pezzo di impasto per volta e tiratelo in una sfoglia sottilissima, quasi trasparente, larga circa 8 cm e lunga a piacere, con l'aiuto della famosa "Nonna Papera", come la chiamiamo io e mia Nonna, (ditemi che non siamo le uniche), o meglio conosciuta come la macchina per la pasta fresca, o anche sfogliatrice. Ora procedete come si fa per la pasta fresca: passate la sfoglia almeno 2 volte all'ultima tacca (nella nonna papera che abbiamo utilizzato corrispondeva al numero 8), poi passatela 2 volte alla tacca numero 6 e infine 1 volta alla tacca 2 e voilà per magia otterrete una sfoglia sottile e trasparente. Ma se non avete una Nonna Papera a disposizione armatevi di pazienza e tirate la pasta con il classico mattarello.
    Chiacchiere di carnevale dolci carnevale
  5. Procedete in questo modo finché non avrete esaurito tutto l'impasto;
  6. Ora con una rotella dentellata, rifinite i contorni dei rettangoli e incideteli al centro con due tagli paralleli per il lungo. Alcuni rettangoli la Nonna li ha intrecciati formando dei simil fiocchi e dopo averli fritti e spolverizzati con lo zucchero a velo li ha decorati con un po' di marmellata, queste chiacchiere sono una variante della nonna, a mio parere ancora più golose e proprio buone da "leccarsi i baffi".
  7. Friggete le chiacchiere poco alla volta in abbondante olio di semi d'arachide ben caldo; subito l'olio inizierà a sfrigolare e si formeranno sulla superficie delle chiacchiere tante bolle, bastano davvero pochi secondi per lato ed inizieranno a prendere colore, a questo punto scolatele e appoggiatele sulla carta assorbente da cucina, per togliere l'olio in eccesso.
    Chiacchiere di carnevale dolci carnevale
  8. Una volta raffreddate spolverizzate le chiacchiere con lo zucchero a velo.
Recipe Notes
  • Il segreto per avere delle Chiacchiere leggere e friabili è stendere la pasta in una sfoglia sottilissima, quasi trasparente, aiutandovi con la macchina per la pasta fresca, la Nonna Papera.
  • Devono essere fritte nell'olio ben caldo, in questo modo si potranno formare sulla superficie delle chiacchiere tante bolle, che le rende una diversa dall'altra. Bastano davvero pochi secondi per lato e sono subito pronte.
  • Questo impasto non è adatto ad essere cotto al forno, ma solo fritto.
  • L'olio che abbiamo utilizzato è quello d'Arachidi, perché ha un gusto più leggero e delicato, non brucia subito, ma ha un punto di fumo elevato e inoltre fattore fondamentale quando si parla di frittura, non produce molto cattivo odore.
Condividi questa Ricetta

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

Una variante davvero golosa da provare, è quella di creare dei fiocchi con la pasta delle Chiacchiere e decorarli con della marmellata. So che in alcuni paesi è tradizione accompagnare le Chiacchiere con della panna montata, o sbaglio?! Raccontatemi in un commento qui sotto, se avete e quali sono le tradizioni del vostro paese e della vostra famiglia per il periodo di Carnevale.

chiacchiere carnevale dolci di carnevale

PH L'Angolo di Martalù

©2017 L'Angolo di Martalù tutti i diritti riservati

“Le ricette migliori sono quelle che si preparano insieme a chi si ama.”

Se provi questa ricetta e vuoi far parte della mia gallery, scatta una foto dei tuoi dolci di Carnevale o raccontami come lo festeggi taggandomi su Instagram 

@angolomartalu

Utilizzando l’hashtag
#angolodimartalù
A presto!
Load More

 

Lascia un commento